…bene proseguire con queste iniziative di welfare!

  

Recentemente il Ministero della Difesa ha rinnovato la polizza sanitaria stipulata con la Cassa PREVILINE, nei confronti di tutto il personale del Dicastero.

Tale polizza, suddivisa in una serie di pacchetti, è riservata al personale in servizio permanente, in spad ed in ausiliaria delle Forze armate (estendibile anche al personale del proprio nucleo familiare) e prevede tutta una serie di vantaggi. 

Il pacchetto quest’anno prevede, quale novità, l’estensione della copertura a favore, oltre che del sopra citato personale, anche al personale VFP4, con possibilità per tutti, a titolo facoltativo, di allargare la copertura al proprio nucleo familiare.

Invitiamo tutti i nostri iscritti a prendere visione delle condizioni di polizza complete, nella sezione “Documenti/Brochure” del sito www.difesa.cassapreviline.it, ovvero nella email no-reply, inviata dal I Reparto SMA a tutte le caselle di posta del dominio AM, nella quale vengono fornite le istruzioni di adesione e rinnovo.

Sono queste le iniziative che piacciono ad AMUS e che dimostrano chiaramente l’attenzione dedicata alla salute del personale con le stellette. Auspichiamo, infatti, che tali forme di welfare vengano potenziate nel prossimo futuro, con l’ampliamento delle prestazioni sanitarie a carico dell’Amministrazione Difesa; magari fornendo un impulso definitivo anche al sistema di previdenza complementare, attraverso la concreta attivazione del fondo all’uopo designato dalla legge di bilancio scorsa, che davvero garantirebbe la meritata tutela a chiunque indossi un’uniforme al servizio del proprio Paese.

 

 

#amusaeronautica
#sindacatomilitare
#polizzasalute