La Corte dei Conti ha registrato il Decreto di ripartizione dei fondi (tra le Forze di Polizia e le Forze Armate) della quota parte del FESI 2019.
Da fonti informali abbiamo appreso che il Centro Unico Stipendiale Interforze sarebbe già pronto per il PAGAMENTO.
Appena verranno "canalizzate" materialmente le risorse dovrebbero avere luogo le attività necessarie al versamento NOIPA, pertanto l'effettivo pagamento  è previsto nel mese di Dicembre con la modalità del cedolino straordinario.

Per completezza d'informazione, si evidenzia che la quota destinata all'integrazione del Fesi prevista nel D.P.C.M. discende dal mancato perfezionamento nell'anno 2019 delle procedure per il rinnovo del trattamento economico del comparto Difesa-Sicurezza.
Si ritiene utile evidenziare altresì che, unitamente alla seconda quota FESI, risultano predisposti per il pagamento con emissione nel mese di dicembre anche i conguagli dovuti sulla prima quota già percepita, in caso di anomalie segnalate dai comandi di appartenenza del personale interessato.