E' stato firmato in data di ieri il tanto atteso Decreto del Presidente della Repubblica riguardante il rinnovo contrattuale del Comparto Difesa, Sicurezza e soccorso pubblico, triennio 2019-2021. Un iter burocratico lungo e inspiegabile. 

Non ci rimane che attendere gli adeguamenti in busta paga e la corresponsione dei pur esigui arretrati economici. 

Ora con la recentissima approvazione della legge sindacale finalmente potremo essere noi attori protagonisti della prossima tornata contrattuale. Eppur si muove… lentamente, ma vicini al traguardo. 

AMUS-Aeronautica sempre al tuo fianco.