Art. 1 - Oggetto e struttura del presente Regolamento

  1. Il presente Regolamento disciplina, negli Articoli da 2 a 5, la gestione ed il funzionamento degli account e/o delle pagine ufficiali sui social network di AMUS-AERONAUTICA, le modalità di pubblicazione e di accesso ai documenti, nonché di ogni altra informazione in esso contenuta.
  2. Nell’Articolo 6 viene stabilita la Social Policy a cui attenersi in caso di account e/o pagine social non ufficiali di AMUS-AERONAUTICA, ovvero creati da delegati e/o iscritti all’AMUS-AERONAUTICA che siano però, in qualunque modo riconducibili ed identificabili chiaramente con AMUS-AERONAUTICA – a titolo di esempio e non esaustivamente – per la presenza nel nome o nella descrizione della scritta AMUS-AERONAUTICA, per la presenza del logo ufficiale di AMUS-AERONAUTICA o in qualche modo riconducibile ad esso o anche perfino di qualunque riferimento in forma testuale o grafica che riconduca inequivocabilmente alla presente associazione sindacale.
  3. Infine nell’Articolo 7 è illustrata la Social Policy a cui attenersi nel caso di account e/o pagine social definite “miste”, come meglio dettagliato nel citato Articolo.

Art. 2 - Finalità e contenuti degli account e/o delle pagine social ufficiali di AMUS-AERONAUTICA

  1. AMUS-AERONAUTICA utilizza account e/o pagine sui social network per i seguenti scopi:
  • pubblicizzare le singole iniziative, i principi fondanti, le finalità, gli obiettivi e l’esistenza stessa di AMUS-AERONAUTICA anche allo scopo di sostenere ed incrementare la partecipazione delle persone interessate alle attività di AMUS-AERONAUTICA in qualunque forma prevista dai Regolamenti e dalle Norme interne;
  • agevolare la partecipazione attiva degli aderenti attraverso un costante confronto politico-programmatico con gli iscritti anche in occasione delle differenti stagioni contrattuali;
  • sviluppare la Cultura Sindacale e Relazionale degli iscritti volta alla comprensione dei temi e informare l’azione di ogni aderente all’interesse assoluto dei diritti dei militari. Ricerca del confronto dialettico con tutti gli attori della Società Civile anche attraverso progetti di integrazione e di partecipazione dei militari nella società;
  • ogni altro scopo ritenuto utile al raggiungimento dei principi fondanti, nonché alle finalità e agli obiettivi previsti dallo Statuto di AMUS-AERONAUTICA.

I contenuti diffusi da AMUS-AERONAUTICA attraverso i social network non sostituiscono gli obblighi di pubblicità e trasparenza previsti dalle norme e dai regolamenti applicabili a cui è soggetta AMUS-AERONAUTICA.

  1. AMUS-AERONAUTICA si riserva la facoltà di condividere e rilanciare contenuti e messaggi generati da terzi, qualora questi risultino utili agli scopi di cui al Punto 1 del presente Articolo. In questo caso AMUS-AERONAUTICA non si assume alcuna responsabilità per eventuali informazioni errate o inesatte, riservandosi, al contempo, la facoltà di verificare, nei limiti del possibile, l’attendibilità dei messaggi e dei contenuti rilanciati.
  2. Gli eventuali spazi pubblicitari presenti nelle pagine ufficiali di AMUS-AERONAUTICA, in quanto generati automaticamente dai sistemi di advertising dei social network, non dipendono da AMUS-AERONAUTICA per cui non se ne assume alcuna responsabilità.

Nondimeno, AMUS-AERONAUTICA, soprattutto nei casi di banner e quant’altro inseriti volontariamente (anche a seguito di convenzioni con soggetti terzi), verifica, nei limiti del possibile, che i contenuti pubblicizzati non violino alcuna norma e/o regolamento applicabili, non offendano alcuna sensibilità e non siano comunque in contrasto con quanto stabilito dallo Statuto e dai vari Regolamenti interni di AMUS-AERONAUTICA.

Art. 3 - Gestione degli account e/o delle pagine social ufficiali di AMUS-AERONAUTICA

  1. Alla prima Riunione del Comitato Direttivo Nazionale successiva all’approvazione del Presente Regolamento, si definiranno la struttura e i membri del “Gruppo di Gestione Internet-Social Network” che consisteranno in:
  • un Responsabile Nazionale della Comunicazione ed eventuali membri Aggiunti
  • vari “Gruppi di Gestione dei Singoli Social Network – Risorsa Informatica” con rispettivi Coordinatori.

All’interno della struttura sopra descritta saranno quindi individuati i “gestori” degli account e/o delle pagine social di AMUS-AERONAUTICA.

Nulla potrà essere pubblicato sulle pagine ufficiali di AMUS-AERONAUTICA se non è stato espressamente autorizzato dal Responsabile Nazionale della Comunicazione o dai membri aggiunti, fatta eccezione per il Segretario Generale e membri aggiunti.

  1. Le credenziali di accesso (“username” e “password”) per gli account e/o le pagine social suddette saranno gestite in maniera autonoma dai Soci individuati come descritto al punto 1 del presente Articolo, tenendo però presente che il responsabile legale di quanto pubblicato a nome di AMUS-AERONAUTICA rimane il Segretario Nazionale (che si avvarrà della collaborazione del Responsabile Nazionale della Comunicazione) e per tale motivo egli ha la potestà di rettificare e/o cancellare qualunque contenuto pubblicato, sospendere e/o chiudere gli account e/o le pagine social e rientrare in possesso delle credenziali (“username” e “password”) che garantiscono dette possibilità.

Art. 4 - Modalità di accesso agli account e/o alle pagine social ufficiali di AMUS-AERONAUTICA e norme di comportamento

  1. Gli account e/o le pagine social ufficiali di AMUS-AERONAUTICA sono riconoscibili, oltre che dal nome, anche per la presenza del logo ufficiale di AMUS-AERONAUTICA come descritto dallo STATUTO. Essi vengono gestiti dai Soci individuati come descritto al Punto 1 dell'Articolo 3 i quali provvederanno a gestire le abilitazioni del profilo, ad effettuare le opportune comunicazioni, ad accreditarsi ai servizi con le opportune credenziali (“username” e “password”), ad aggiornare i profili di accesso e ad ogni altro adempimento tecnico di cui al presente Regolamento.
  2. Trattandosi di account e/o pagine social è implicitamente consentito a tutti gli utenti dei rispettivi social network l’accesso e l’interazione (sotto forma di “like”, “commenti” e “post” in risposta a contenuti pubblicati) con gli account e/o le pagine social ufficiali di AMUS-AERONAUTICA (fanno eccezione determinati canali social - elencati al Punto 2 dell’Articolo 5 - per i quali la comunicazione rimane monodirezionale).

Le norme di comportamento per chi decide di interagire (nelle modalità prima descritte) con gli account e/o le pagine social ufficiali di AMUS-AERONAUTICA, sinteticamente, possono essere riassunte in:

  • sostanziale libertà di espressione (anche in maniera critica), evitando però (in qualunque forma testuale, grafica, audio e video) il ricorso al turpiloquio, alla scurrilità, alle bestemmie e comunque ad ogni altro linguaggio privo di rispetto verso il prossimo e che possa quindi risultare offensivo verso determinate categorie di persone.

Analogamente, i contenuti (sotto qualunque forma: testuale, grafica, audio e video) inseriti devono essere di interesse generale o criticamente propositivi.

  1. Quanto descritto (in maniera sintetica) al Punto 2 viene, inoltre, di seguito dettagliato nei seguenti ESPRESSI divieti:
  • utilizzo delle pagine istituzionali come mezzo per pubblicizzare partiti, movimenti, organizzazioni ed esponenti politici (AMUS-AERONAUTICA rimane apartitica ed apolitica come da STATUTO);
  • per analogia sono altresì proibite le critiche verso partiti, movimenti ed esponenti politici TRANNE l’eventuale critica e la stigmatizzazione (sempre in maniera rispettosa) di azioni e/o propaganda di azioni (anche se riconducibili a partiti, movimenti, organizzazioni o membri di questi) che siano palesemente lesive di quanto descritto dallo STATUTO di AMUS-AERONAUTICA (ovvero: “Il fine e l’obiettivo di ogni azione rappresentativa dell’AMUS-AERONAUTICA sono quelli di garantire la difesa dei diritti e degli interessi dei Militari e dei loro familiari nei modi e nei termini regolati dalla Costituzione e dalla  Legge.”);
  • insulti di qualsiasi genere. Le eventuali critiche, pur contrastandole, devono essere rispettose delle idee altrui;
  • apologie di ideologie politiche, religiose, o qualsiasi enfatizzazione di superiorità di una razza, etnia, nazionalità, regione, ideologia o credo religioso;
  • inserimento di contenuti o link di carattere commerciale - con e senza scopi di lucro - e comunque senza la preventiva autorizzazione del gestore della pagina/account;
  • atteggiamenti sarcastici e/o denigratori verso chicchessia, e/o che siano chiaramente identificabili come “flame” (nel gergo delle comunità virtuali un flame è: “un messaggio deliberatamente ostile e opprimente, inviato da un utente della comunità verso un altro individuo specifico … lo scambio di insulti che spesso ne consegue, è paragonabile a una ‘rissa virtuale’.”);
  • link (o altro) anche indirettamente riconducibili a siti contenenti materiale illegale di qualunque genere (come - a titolo di esempio e non esaustivamente - pornografia, pedopornografia, commercio di armi o droga, software malevolo - genericamente descritto come “malware” -, commercio e riproduzione illegale di opere di ogni genere protette dal diritto di autore, ecc. ecc.).
  1. Anche allo scopo di monitorare il rispetto delle norme di comportamento descritte nei Punti precedenti, i canali social di AMUS-AERONAUTICA vengono costantemente monitorati e nei commenti potrà essere attuata la moderazione a cura dei gestori degli account e/o delle pagine stesse.
  2. Il gestore dell’account e/o della pagina social potrà, a sua discrezione, modificare e/o rimuovere ogni materiale identificato come non conforme a quanto descritto ai Punti precedenti. Ovviamente, tali provvedimenti avranno una gradualità - a seconda della violazione e/o dell’abuso commesso - come di seguito descritto:
  • 1) viene preavvisato, ove possibile, l’utente che contravviene alle regole sopraccitate, richiamando il contenuto di questo Regolamento ed indicandogli la violazione. Inoltre, il gestore dell’account e/o della pagina social provvede ad eliminare il post incriminato, riservandosi inoltre la facoltà di segnalarlo (tramite le apposite procedure previste dalle rispettive piattaforme social), qualora sia anche contrario alla policy e/o ai regolamenti in vigore sulle suddette piattaforme;
  • 2) nel caso di violazione reiterata e/o di abusi più gravi, il gestore dell’account e/o della pagina social provvede anche a bloccare (telematicamente) il colpevole avvalendosi degli strumenti messi a disposizione dal Social Media, nonché - nel caso la violazione sia commessa da un appartenente all’organizzazione di AMUS-AERONAUTICA - a segnalare la cosa al Comitato di Garanzia;
  • 3) in presenza di accuse, calunnie, diffamazioni, ingiurie, ecc. perpetrate nei confronti di chicchessia, il gestore dell’account e/o della pagina social blocca (telematicamente) il colpevole e si riserva di segnalare il fatto all’autorità giudiziaria. 

 

Art. 5 – Account/pagine social ufficiali di AMUS-AERONAUTICA

  1. Al momento della stesura del presente Regolamento gli account/le pagine social ufficiali di AMUS-AERONAUTICA sono i seguenti:
  • FACEBOOK - Pagina “Amus Aeronautica”

(url: https://www.facebook.com/AmusAeronautica)

  • TWITTER - Account @AeronauticaAmus “AMUS-Aeronautica”

(url: https://twitter.com/AeronauticaAmus)

  • INSTAGRAM – Account amusaeronautica Canale “AMUS Aeronautica”

(url: https://instagram.com/amusaeronautica)

Gli account e/o le pagine social sopra indicati sono di tipo “bidirezionale” (è cioè consentita l’interazione da parte di tutti gli utenti dei social network nel rispetto delle norme di comportamento nei Punti 2 e seguenti dell’Articolo 4)

  1. Risultano altresì già funzionanti ed attivati i seguenti Canali
  • TELEGRAM - Canale “AMUS - Aeronautica”

(url: https://t.me/joinchat/AAAAAFJRsCwSIEkZ6o_8BQ)

Questo Canale è, per scelta di AMUS-AERONAUTICA, “monodirezionale” viene cioè usato per riportare rapidamente agli iscritti al Canale stesso le novità e le comunicazioni pubblicate sul Sito Web Ufficiale e non sono abilitati i commenti.

  1. È inoltre, di prossima attivazione: il Canale YOUTUBE.
  2. Altri Social Media: sulla piattaforma di messaggistica istantanea, WhatsApp, sono presenti diverse Chat Ufficiali (rivolte a diverse categorie di utenti di AMUS-AERONAUTICA) la cui partecipazione è regolata dai gestori delle Chat stesse. Tra quelle di interesse generale troviamo la Chat “Fondatori AMUS AERONAUTICA” (usata dai membri Fondatori di AMUS-AERONAUTICA); in questo gruppo l’abilitazione alla scrittura dei messaggi è riservata ad i soli Amministratori del gruppo e quella “Consulenti/Delegati AMUS” (rivolta ai Consulenti e, più in generale, ai Delegati AMUS-AERONAUTICA), “AMUS Direttivo Nazionale” (usata dai componenti il CDN). Sulla piattaforma gestionale di gruppo Trello, esistono inoltre diversi Gruppi e Bacheche la cui gestione è demandata agli amministratori delle varie Bacheche/Gruppi; dal momento che è in previsione una completa revisione della struttura delle Bacheca/dei gruppi, al suddetto social network verrà dedicato un apposito punto (dettagli sull’uso delle Bacheche e dei Gruppi di AMUS-AERONAUTICA sulla piattaforma Trello).
  3. Questo punto sarà aggiunto al presente Regolamento una volta definita la nuova struttura della Bacheche e dei Gruppi sulla piattaforma Trello.

 

Art. 6 – Norme applicabili (Social Policy) alle pagine ed agli account non ufficiali di AMUS-AERONAUTICA

  1. Per le pagine e/o gli account che rientrano nella fattispecie descritta al Punto 2 dell’Articolo 1 del Regolamento, sebbene non risulti applicabile integralmente quanto previsto nei precedenti Articoli, rimangono validi ed applicabili i seguenti INDEROGABILI principi generali:
  2. Tutto ciò che viene pubblicato e condiviso in queste pagine/account viene percepito come proveniente direttamente da AMUS-AERONAUTICA per cui non è consentita la diffusione (sotto qualunque forma, inclusi testi, immagini, audio e video) di messaggi e/o contenuti non in linea con quanto reso pubblico da AMUS-AERONAUTICA tramite i “canali ufficiali” (contenuti che, ovviamente, sono conformi a quanto previsto dallo STATUTO e dai Regolamenti).

Fanno eccezione messaggi e/o contenuti che siano stati esplicitamente approvati preventivamente da AMUS-AERONAUTICA.

  1. Per meglio comprendere la necessità della proibizione di cui al Punto 2. del presente Articolo si ricorda che:

È importante non seguire strategie comunicative personali per non generare l’errata opinione di una mission sindacale non condivisa unanimemente. I soci, i delegati e gli iscritti devono perseguire un interesse comune per il bene del sindacato che vada oltre la convenienza e l’aspirazione personale.

La partecipazione all’Associazione comporta piena eguaglianza di diritti e doveri di tutti gli associati, l’accettazione dei principi fondanti il sodalizio, delle norme dello Statuto e di tutti i valori fondanti la Repubblica Italiana con particolare riguardo a libertà, eguaglianza, libera espressione del pensiero e di tutte le altre libertà personali.

Ciò avverrà senza dimenticare le finalità proprie delle Istituzioni e soprattutto avendo sempre come elemento fondante l’interesse del Paese e dei Cittadini.

Sempre a questo riguardo si richiamano i principi contenuti nel MANIFESTO e nello STATUTO (come riportato nei seguenti stralci):

  • MANIFESTO - Art. 5. Incompatibilità tra l’incarico sindacale e qualsiasi incarico politico, partitico, di movimenti e/o associazioni di natura politica.
  • - Art. 9. Definizione e condivisione di principi, linee minime di comportamento (regole) e norme di linguaggio da osservare per le attività interne e nelle relazioni esterne.
  • - Art. 10. Sviluppo della Cultura Sindacale e Relazionale degli iscritti volta alla comprensione dei temi e ad informare l’azione di ogni aderente all’interesse assoluto dei diritti dei militari rappresentati. Ricerca del confronto dialettico con tutti gli attori della Società Civile anche attraverso progetti di integrazione e di partecipazione dei militari nella società.
  • STATUTO - Art. 1. L’AMUS-AERONAUTICA sarà sempre e comunque estranea, anche solo in termini di partecipazione e sostegno, alle competizioni politiche e amministrative, comunitarie, nazionali e territoriali di qualsiasi livello e natura.

L’AMUS-AERONAUTICA osserverà pienamente il principio di neutralità delle Forze Armate previsto dagli articoli 97 e 98 della Carta Costituzionale nonché i principi di trasparenza e privacy così come dettati dall’ordinamento giuridico.

  • - La partecipazione all’Associazione comporta piena eguaglianza di diritti e doveri di tutti gli associati, l’accettazione dei principi fondanti il sodalizio, delle norme del presente Statuto e di tutti i valori fondanti la Repubblica Italiana con particolare riguardo a libertà, eguaglianza, libera espressione del pensiero e di tutte le altre libertà personali.
  • - Art. 2 Il fine e l’obiettivo di ogni azione rappresentativa dell’AMUS-AERONAUTICA sono quelli di garantire la difesa dei diritti e degli interessi dei Militari e dei loro familiari nei modi e nei termini regolati dalla Costituzione e dalla Legge. Ciò avverrà senza dimenticare le finalità proprie delle Istituzioni e soprattutto avendo sempre come elemento fondante l’interesse del Paese e dei Cittadini.
  • - Art. 5 Tutti gli iscritti all’AMUS-AERONAUTICA godranno di diritti così come si impegnano a rispettare alcune elementari regole e doveri.

Sul fronte dei diritti:

  • - partecipazione nella forma elettorale attiva e passiva;
  • - pari dignità degli e tra gli iscritti;
  • - partecipazione attiva alle attività ed alla formazione delle linee politico-programmatiche dell’AMUS-AERONAUTICA;
  • - libera manifestazione del pensiero e della critica;
  • - tutela individuale/collettiva per i diritti individuali di natura professionale, morale, sociale ed economica nonché di ogni vertenza sindacale.

 

Sul fronte dei doveri:

  • - rispetto dello Statuto e dei Regolamenti interni;
  • - mantenimento da parte dell’associato di un comportamento corretto tale da non ledere o pregiudicare anche indirettamente l’immagine dell’Associazione;
  • - armonica convivenza di tutti gli aderenti secondo la comunione degli scopi e degli ideali fissati dallo Statuto;
  • - corretto adempimento degli incarichi direttivi assunti in seno agli Organi dell’Associazione
  • - Art. 6 In tema di incompatibilità si fissano sin d’ora le seguenti disposizioni:
  • - la partecipazione attiva ad altre sigle sindacali darà luogo ad incompatibilità nelle attività di direzione nell’AMUS-AERONAUTICA;
  • - è incompatibile altresì con l’attività di direzione sindacale per AMUS-AERONAUTICA la appartenenza ad organi direttivi provinciali, regionali e/o nazionali di partiti ed associazioni di natura politica;
  • - la carica di Parlamentare/Eletto o membro di Consiglio/Esecutivo a livello provinciale, regionale, nazionale ed europeo è incompatibile con tutti gli incarichi in seno agli Organi dell’AMUS-AERONAUTICA.

 

Compete all’organo Statutario previsto dagli artt. 19 e 22 garantire la corretta attuazione di quanto prescritto in termini di incompatibilità.

Se tali incompatibilità dovessero sopravvenire esse determineranno la decadenza automatica dagli stessi organismi dell’Associazione.

 

Art. 7 – Norme applicabili (Social Policy) agli account/pagine social “miste”

  1. Definiamo “misti” quegli account e/o quelle pagine social personali di soci di AMUS-AERONAUTICA in cui essi scelgono di rendere esplicitamente noto il loro impegno in seno ad AMUS-AERONAUTICA.

Si precisa che con il termine di “esplicito” ci si riferisce ad una manifestazione inequivocabile come, a titolo di esempio e non esaustivamente:

  • la presenza di immagini e/o testi che siano riconducibili ad AMUS-AERONAUTICA (come il logo e/o altre immagini che contengano il logo e/o contenuti grafici che siano comunque riconducibili ad AMUS-AERONAUTICA) nella “immagine del profilo” e/o nella “immagine di copertina”
  • dichiarazioni nella “biografia” e/o nella “presentazione” da cui si evinca lo stato di “associato” ad AMUS-AERONAUTICA con qualifica diversa dal semplice “socio” (ad esempio “Delegato”, “Consulente”, “Fondatore”, ecc. ecc.)
  • le dichiarazioni di cui sopra possono anche essere contenute in un singolo “post” quando questo sia fissato in alto e/o ripetuto frequentemente in maniera tale che le dichiarazioni in questione siano facilmente individuabili anche ad una rapida consultazione dell’account/pagina personale.
  1. Qualora ricorra una o più delle condizioni sopra specificate, risultano applicabili tutte le regole specificate nell’Articolo 6 del presente Regolamento (per gli stessi motivi specificati nel suddetto Articolo).
  2. In aggiunta, trattandosi di account e/o pagine “miste” in cui cioè sono presenti contenuti strettamente personali e contenuti che vengono comunque intrepretati come provenienti direttamente da AMUS, si applica quanto segue:
    1. È obbligatorio rendere ESPLICITA la separazione tra le opinioni puramente personali (espresse sotto qualunque aspetto: testo, grafica, video o audio) e quelle espresse a nome di AMUS-AERONAUTICA, le quali, chiaramente devono essere sottoposte al vaglio preventivo di AMUS-AERONAUTICA.
    2. Sebbene le opinioni ed i concetti personali siano una libera espressione del pensiero individuale ed in quanto tali, approvati e sostenuti da AMUS-AERONAUTICA, dal momento che l’account (e/o la pagina social) si configura come di tipo “misto” (ci troviamo, cioè in una pagina o in un account in cui si è manifestato chiaramente il proprio impegno attivo con AMUS-AERONAUTICA) anche in caso di opinioni e concetti personali è proibito qualunque comportamento non conforme ai principi generali come dettagliati ai punti 3 e seguenti dell’Art. 6 del presente Regolamento.

 

Responsabili Periferici AMUS

Ebook contratti del personale Forze Armate

I contratti del Personale delle FF.AA.Aeronautica - Esercito - Marina

Vuoi avere una copia di questo ebook eslcusivo AMUS?
Allora, accedi all'area riservata, poi contattaci dalla pagina di Supporto e scegliendo la sezione eBook.
Richiedi versione senza scadenza

Scarica la versione limitata

Documenti Caratteristici

Documenti Cratteristici del Personale Delle Forze Armate - Esercito / Aeronautica / Marina

Un compendio indispensabile per comprendere le note caratteristiche e trovare ottimi spunti per la corretta compilazione.

Richiedi versione senza scadenza

Scarica la versione limitata

Norme Disciplinari

Norme Disciplinari Per il personale Militare

Altro compendio indispensabile per comprendere per comprendere come attuare in ogni situazione, tante informazioni che meritano un approfondimento e riflessione.

Richiedi versione senza scadenza

Scarica la versione limitata

Benvenuti nella sezione Fake News del Mondo Militare, una sezione per sfatare le false notizie e informazioni che altri riportano erroneamente o in maniera incompleta.

 

Essendo un militare in servizio devo obbligatoriamente effettuare la profilassi vaccinale contro il COVID-19. Vero o Falso?

FALSO
Al momento l'adesione alla campagna vaccinale, benché fortemente raccomandata, è su base volontaria.

A partire dal 2024 l'Ausiliaria non esisterà più. Vero o Falso?

FALSO.
Il termine del 2024 stabilito dalla legge solamente in relazione al c.d. scivolo in ausiliaria (ausiliaria a 5 anni da limite di età) e non si riferisce all'ausiliaria prevista al raggiungimento del limite di età.

L’applicazione dell’art. 54 del D.P.R. n. 1092/1973 consiste in un aumento stipendiale. Vero o Falso?

FALSO.
È un calcolo più favorevole della pensione dovuto alla percentuale maggiore con cui si determina la parte retributiva della pensione.

È vero che il calcolo con la percentuale più favorevole della quota retributiva, previsto dall’art. 54 del D.P.R. n. 1092/1973, spetta automaticamente a tutti i militari dopo il collocamento in congedo. Vero o Falso?

FALSO.
L’INPS, nonostante il consolidato orientamento giurisprudenziale, continua a non riconoscerlo automaticamente, è necessario perciò fare ricorso alla Corte dei conti.

La rivalutazione della quota retributiva prevista dall’art. 54 del D.P.R. n. 1092/1973 spetta solo a chi aveva almeno 15 anni di servizio alla data del 31/12/1995. Vero o Falso?

FALSO.
Ultimamente l’indirizzo giurisprudenziale prevalente (anche se vi è ancora giurisprudenza contraria) sembra riconoscerlo anche a coloro che avevano maturato meno di 15 anni di anzianità alla data del 31/12/1995.

Anche i militari hanno diritto all'anticipo della buonuscita come tutti i dipendenti pubblici. Vero o Falso?

FALSO.
Dall’applicazione della norma in argomento è escluso il personale delle Forze armate, delle Forze di polizia ad ordinamento civile e militare e del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.

Durante un allenamento presso la palestra autorizzata, un "militare atleta" in rappresentanza della forza armata subisce una frattura a causa di una scivolata. In questi casi ne risponde esclusivamente la federazione, che si occuperà di tutte le cure occorrenti. Vero o Falso?

Falso.
In quanto militare impiegato dalla forza armata, l'infortunio é da considerarsi in servizio, pertanto ha diritto anche al riconoscimento della causa di servizio con conseguente percezione dell'equo indennizzo se del caso.

Progetto AMUS Interforze

IL PROGETTO CONFEDERALE AMUS

Aeronautica Esercito Marina

Carabinieri e Guardia di Finanza

 

AMUS nasce dall’idea di favorire una grande coalizione di sindacati militari confederati in un’unica organizzazione che si proponga come un soggetto politico unico e incisivo verso le istituzioni.

banner inteforze

La stessa denominazione di Associazione dei Militari Uniti in Sindacato è un preambolo alla costituzione di una grande confederazione.

Per questa ragione chiunque intenda promuovere la costituzione di un sindacato di forza armata all’insegna del nostro progetto (AMUS – ESERCITO, AMUS-MARINA, AMUS-CARABINERI, AMUS -GUARDIA DI FINANZA), potrà condividere la nostra esperienza e avrà la nostra assistenza organizzativa e legale per la costituzione di un sindacato di forza armata; con i nostri partner condivideremo anche i servizi, le convenzioni e la struttura giuridica/formativa dei delegati sindacali.

Per info contattaci attraverso il modulo contatti del sito AMUS e scegli compartimento Segretario Generale

accedi al modulo contatti

Se condividi il nostro progetto sindacale e vuoi diventare un delegato/responsabile territoriale del nostro sindacato per promuovere il tesseramento degli iscritti AMUS contattaci usando il nostro modulo contatti e scegli il “Dipartimento Coordinatori Territoriali"

Verrai contattato dal nostro responsabile Nazionale del coordinamento territoriale e valuterete assieme le tute opportunità.

Cosa avrai come delegato AMUS:

  • hide l’ausilio organizzativo del nostro sindacato
  • hide l’assistenza del nostro ufficio legale sui problemi dei tuoi iscritti
  • hide una formazione specifica sulle materie giuridiche militari utili alla tua attività sindacale di informazione e supporto agli iscritti;
  • hide le pubblicazioni sulle materie giuridico militari realizzate da AMUS
  • hide la tutela legale gratuita per difenderti contro tutte le condotte che limitano o condizionano l’esercizio del tuo incarico sindacale

LA TUELA DEGLI ISCRITTI AL PRIMO POSTO

La tutela dei nostri iscritti è al primo posto dei nostri obiettivi. Tutti gli iscritti AMUS hanno pari diritto a:

- consulenze legali gratuite accessibili tramite un delegato AMUS oppure direttamente dal sito per mezzo della pagina dedicata al supporto

- le pubblicazioni legali realizzate da AMUS

- accesso area riservata del sito AMUS

- informazioni sul mondo militare attraverso il sito web ed il canale TELEGRAM riservato solo agli iscritti

- accesso alla convenzione con Sideweb e www.forzearmate.org sconti fino al 70% sui servizi legali offerti dalla società che è al primo posto in Italia per esperienza e competenza sule materie giuridico militari

- accesso alle convenzioni con altri servizi

COME ACCEDERE ALLE CONSULENZE LEGALI AMUS

1. Accedi al sito www.amus-aeronautica.it

2. Vai alla pagina del supporto oppure clicca su consulenze (riquadri in rosso sull'immagine che segue)

supporto

3. Scegli l’argomento che ti interessa (come da immagine sotto)

sezione supporto

4. Compila il form allegando eventuali documenti

5. Il nostro consulente ti comunicherà il giorno e l'ora del tuo appuntamento telefonico

 (eventuali urgenze dovute a termini legali in scadenza devono essere segnalate nel form di richiesta)

 

AMUS AERONAUTICA

Associoazione dei Militari Uniti in Sindacato

 

Condizioni Principali

Accettando i termini e condizioni, l'utente conferma la sua volontà di aderire come socio all’Associazione dei Militari Uniti in Sindacato – Aeronautica –, per il periodo di sottoscrizione di un anno, previo versamento della quota relativa alla tipologia di sottoscrizione (Graduati, Sergenti, Marescialli, Ufficiali non dirigenti fino al grado di Tenente Colonello e Ufficiali dirigenti dal grado di Colonnello o come sostenitore volontario); a tale scopo autorizza AMUS Aeronautica al trattamento dei suoi dati personali secondo l’informativa ex Regolamento UE 2016/679 sulla tutela della Privacy.

Autorizzazione e Delega

L'utente che richiede l'adesione in qualità di socio, ovvero come Graduati, Sergenti, Marescialli, Ufficiali non dirigenti fino al grado di Tenente Colonello e Ufficiali dirigenti dal grado di Colonnello, accettanto i termini del contratto al momento del perfezionamento, ovvero del pagamento della quota di adesione, Autorizza e Delelga il sindacato A.M.U.S., a decorre dall’entrata in vigore della legge sui sindacati militari, ad inviare al Ministero della Difesa – Aeronautica Militare - la delega di pagamento e, quindi, a trattenere mensilmente sulla propria retribuzione, la quota sindacale a favore della all’Associazione dei Militari Uniti in Sindacato – Aeronautica –, nella misura stabilita dal competente organismo statutario in base alla tipologia di adesione indicata in prcedenza.

L'autorizzazione/delega si intende tacitamente rinnovata nel caso in cui non sia revocata dall’interessato entro il 30 settembre dell’anno di riferimento. La revoca dovrà essere comunicata all’associazione A.M.U.S. con lettera raccomandata all’indirizzo Via Amaroni n. 16/6 c.a.p. 00126 – ROMA –, ovvero a mezzo mail con posta elettronica certificata all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Conferma pertanto di aver visionato e di aderire al documento informativo sulla privacy e alle norme statutarie e regolamentari riportate sul sito istituzionale del sindacato A.M.U.S. – Aeronautica – www.amus-aeronautica.it.

 

 

hideUltimo aggiornamento: la presente informativa è aggiornata al 30/09/2020.hide

logo amus am or

 

Organigramma dei Responsabili AMUS

 

Responsabili Nazionali

Guido BottacchiariSegretario Generale Nazionale

Note Biografiche

Paolo RedavidSegretario Generale Aggiunto

 

Struttura Amministrativa

Stefano TangrediSegretario Nazionale Amministrativo

 

Mariavenezia CentonzeSegretario Nazionale Amministrativo Aggiunto

 

Struttura Amministrativa Nazionale a supporto senza incarichi direttivi e deleghe:

Fabio Feliziani / Alessandro Gagliarducci / Luca Palmieri

Struttura Nazionale

Mario TroccoliSegretario Nazionale con delega al personale Ufficiali

 

Marcello MiceliSegretario Nazionale con delega al personale Marescialli

 

Stefano GiannuzziSegretario Nazionale con delega al personale Sergenti

 

Dario ParlatoSegretario Nazionale con delega al personale Graduati e Volontari

 

Alessando MazzottaSegretario Nazionale con delega al personale Graduati e Volontari Aggiunto

 

Larissa NievierovSegretario Nazionale con delega al personale Femminile

 

Francesca BuccioneSegretario Nazionale con delega al personale Femminile Aggiunto

 

Michele NardiSegretario Nazionale con delega al personale in Ausiliaria

 

Responsabili Nazionali informazione Iscritti:

Robotti Roberto / Fusco Massimo / De Mitri Angelo / Trevisiol Enzo / Orsi Giulio

Responsabili Coordinatori Nazionali Territorio:

Cantarini Luca / Fusco Massimo / De Mitri Angelo / Trevisiol Enzo / Troccoli Mario / Camarda Giovanni

Responsabili Comunicazioni Esterna/Media:

Bottacchiari Guido / Redavid Paolo / Tangredi Stefano

Responsabili Nazionali Ufficio Legale Contenzioso e Responsabili Nazionali Formazione Delegati:

Trevisiol Enzo / Fusco Massimo / De Mitri Angelo / Della Peruta Giuseppe / Camarda Giovanni

Responsabili stesura regolamenti e modifiche statutarie:

Bottacchiari Guido / Redavid Paolo / Robotti Roberto

Comitato Direttivo Nazionale

Telesca Giovanni PaoloPresidente

Note Biografiche

 

Mazzotta Alessandro / Gubellini Antonio / Mastrangelo Biagio / Trevisiol Enzo / Leo Francesco / Uzzi Gerardo / Avantaggiato Giovanni / Camarda Giovanni / Orsi Giulio / Zito Giuseppe Domenico / Telemaco Giuseppe / Visaggi Giuseppe / Bottacchiari Guido / Nevierov Larissa / Miceli Marcello / Camilli Marco / Centonze Maria Venezia / Troccoli Mario / Paciello Massimiliano / Fusco Massimo / Vecchio Massimo / Mastantuoni Michele / Moro Matteo / Nardi Michele / Acciarino Paolo / Redavid Paolo / Cuozzo Raffaele / Bottazzo Roberto / Robotti Roberto / Formento Salvatore / Giannuzzi Stefano / Ligorio Stefano / Tangredi Stefano / Cascio Toni Alessandro / Ceccarelli Valentina / Greco Vincenzo / Nigro Vincenzo / Nicosia Salvatore / Grilli Matteo / Brasile Tommaso / Melis Alessandro / Parlato Dario / Sirca Maurizio / Macchia Alessio / Urso Donato / Della Peruta Giuseppe / Ammirata Davide / Borrelli Giuseppe / Gervasio Andrea

AMUS AERONAUTICA

Associazione dei Militari Uniti in Sindacato

INFORMATIVA
in materia di privacy ai sensi del GDPR – Regolamento UE n. 679/2016

Sommario
1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
2. DATI OGGETTO DEL TRATTAMENTO 
3. FINALITÀ E LICEITA’ DEL TRATTAMENTO
4. DESTINATARI O CATEGORIE DI DESTINATARI DEI DATI 
5. TRASFERIMENTO DATI VERSO UN PAESE TERZO E/O UN’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE 
6. MODALITA’ DI TRATTAMENTO 
7. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI 
8. NATURA DEL CONFERIMENTO E RIFIUTO 
9. DIRITTI DEGLI INTERESSATI 

In relazione a quanto previsto dal Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali) con la presente comunichiamo le dovute informazioni in ordine al trattamento dei dati personali forniti dall’interessato.
La presente informativa che è resa ai sensi dell’art. 13 della Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali) e ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (Codice Privacy).

1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Ai sensi degli artt. 4 e 24 del Reg. UE 2016/679 il titolare del trattamento è l’Associazione dei Militari Uniti in Sindacato – Aeronautica.

2. DATI OGGETTO DEL TRATTAMENTO
Il Titolare del Trattamento tratta i dati personali identificativi (ad esempio, nome, cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono, email, riferimenti bancari e di pagamento), comunicati dall’interessato in occasione dell’adesione all’associazione, e gli ulteriori dati personali e particolari necessari per le attività associative incluse quelle di assistenza, consulenza e tutela legale e quelle relative ai servizi offerti dal sindacato in regime di convenzione con altre organizzazioni anche di natura commerciale.

3. FINALITÀ E LICEITA’ DEL TRATTAMENTO
I dati di natura personale forniti, saranno oggetto di trattamento nel rispetto delle condizioni di liceità ex art. 6 lett. b del Reg. UE2016/679, ovvero per l’adesione e la partecipazione all’associazione e lo svolgimento delle attività proposte a favore degli associati, ed in particolare: iscrizione nel libro soci, partecipazione alla vita associativa, informazione sulle attività e sulle altre iniziative proposte, eventuale compilazione di form di raccolta dati per l’invio di una richiesta informazioni al titolare del trattamento, servizi ti consulenza, assistenza, tutela legale, servizi in convenzione con altre organizzazioni anche di natura commerciale, adempiere agli obblighi contrattuali, di legge e finalità amministrativo-contabile. Ai fini dell’applicazione delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali, i trattamenti effettuati per finalità amministrativo-contabili sono quelli connessi allo svolgimento delle attività di natura organizzativa, amministrativa, finanziaria e contabile, a prescindere dalla natura dei dati trattati; adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità (come ad esempio in materia di antiriciclaggio), esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa stragiudiziale o e giudiziale qualora previsto dalla legge.

4. DESTINATARI O CATEGORIE DI DESTINATARI DEI DATI
I dati di natura personale forniti potranno essere comunicati a destinatari, nominati ex art. 28 del Reg. UE 2016/679, che tratteranno i dati in qualità di responsabili e/o in qualità di persone fisiche che agiscono sotto l’autorità del Titolare e del Responsabile del trattamento, al fine di ottemperare ai contratti o finalità connesse. Precisamente, i dati potranno essere comunicati a destinatari appartenenti alle seguenti categorie:
– soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informatico e delle reti di comunicazione del Titolare del Trattamento;
– studi o società nell’ambito di rapporti di assistenza e consulenza, e convenzioni anche di natura commerciale;
– autorità competenti per adempimenti di obblighi di legge e/o di disposizioni di organi pubblici, su richiesta;
I soggetti appartenenti alle categorie suddette svolgono la funzione di Responsabile del trattamento dei dati, oppure operano in totale autonomia come distinti Titolari del trattamento.

5. TRASFERIMENTO DATI VERSO UN PAESE TERZO E/O UN’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE
I dati di natura personale forniti dall’interessato, non saranno trasferiti all’estero all’interno o all’esterno dell’Unione Europea.

6. MODALITA’ DI TRATTAMENTO
Il trattamento dei dati personali dell’interessato è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2) GDPR del Reg. UE 2016/679 e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.

7. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
Il trattamento sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale, con modalità e strumenti volti a garantire la massima sicurezza e riservatezza, ad opera di soggetti a ciò appositamente incaricati.
Nel rispetto di quanto previsto dall’art. 5 comma 1 lett. e) del Reg. UE 2016/679 i dati personali raccolti verranno conservati in una forma che consenta l’identificazione degli interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali i dati personali sono trattati.

8. NATURA DEL CONFERIMENTO E RIFIUTO
Il conferimento dei dati personali per le finalità di cui al punto 3 del presente documento informativo è necessario per dare seguito all’adesione all’associazione. Il mancato conferimento dei dati personali può comportare l’impossibilità di ottenere tale adesione.

9. DIRITTI DEGLI INTERESSATI
L’interessato potrà far valere i propri diritti come espressi dagli artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 del Regolamento UE 2016/679, rivolgendosi al Titolare del Trattamento, tramite all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . L’interessato ha il diritto, in qualunque momento di:
– ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
– ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2 Codice Privacy e art. 3, comma 1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
– ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
– opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l’uso di sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore mediante e-mail e/o mediante modalità di marketing tradizionali mediante telefono e/o posta cartacea.
Ove applicabili, l’interessato ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione).
Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo e giurisdizionale, se l’interessato ritiene che il trattamento dei dati che lo riguardano violi quanto previsto dal Reg. UE 2016/679, ai sensi dell’art. 15 lettera f) del succitato Reg. UE 2016/679, ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali e, con riferimento all’art. 6 paragrafo 1, lettera a) e art. 9, paragrafo 2, lettera a), ha il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso prestato.
Nel caso di richiesta di portabilità del dato da parte dell’interessato, il Titolare del trattamento fornirà in un formato di uso comune e leggibile i dati personali che lo riguardano, fatto salvo i commi 3 e 4 dell’art. 20 del Reg. UE 2016/679.

 

 

hideUltimo aggiornamento: la presente informativa è aggiornata al 30/09/2020.hide

ASSOCIAZIONE DEI MILITARI UNITI IN SINDACATO - AERONAUTICA

(AMUS-AERONAUTICA)

MANIFESTO POLITICO

  1. Superamento dei limiti di azione con contestuale ampliamento dei campi di competenza (materie) attualmente previsti dall’ ordinamento legislativo;
  2. Unione Sindacale intercategoria (dai Graduati ai Dirigenti) per tutto il personale militare di ciascuna FF.AA/CC.AA (EI/MM/AM/CC/GDF) con previsione di un patto federativo tra i diversi soggetti sindacali.
  3. Rispetto dei principi di democrazia e libertà sanciti dalla Carta Costituzionale.
  4. Autonomia e indipendenza dalle Confederazioni sindacali non militari, partiti politici, Istituzioni e Governo.
  5. Incompatibilità tra l’incarico sindacale e qualsiasi incarico politico, partitico, di movimenti e/o associazioni di natura politica.
  6. Gli incarichi di c.d. “Rappresentanza Esterna” (Segretario Generale e Presidente) potranno essere ricoperti per un massimo di due mandati consecutivi e comunque sino ad un massimo di tre mandati complessivi.
  7. CARTA DEI DIRITTI: gli iscritti in regola con le norme di tesseramento e che non risultino iscritti o aderenti ad altre organizzazioni sindacali potranno godere di :
    a) Diritto alla partecipazione attiva;
    b) Diritto a servizi e assistenza;
    c) Diritto alla tutela legale;
    d) Diritto alla trasparenza sulla gestione finanziaria;
    e) Diritto alla costituzione di organismi interni a tutela degli iscritti;
    f) Diritto di petizione nei confronti degli organi direttivi;
    g) Diritto ad azione di sfiducia del Segretario Generale, del Presidente e dei membri del quadro direttivo;
    h) Diritto di rappresentanza per le minoranze e norme di garanzia.
  8. Realizzazione di una partecipazione attiva degli aderenti attraverso un costante confronto politico-programmatico con gli iscritti anche attraverso l’utilizzo di piattaforme informatiche. In occasione delle differenti stagioni contrattuali detto confronto sarà reso obbligatorio.
  9. Definizione e condivisione di principi, linee minime di comportamento (regole) e norme di linguaggio da osservare per le attività interne e nelle relazioni esterne.
  10. Sviluppo della Cultura Sindacale e Relazionale degli iscritti volta alla comprensione dei temi ed ad informare l’azione di ogni aderente all’interesse assoluto dei diritti dei militari rappresentati. Ricerca del confronto dialettico con tutti gli attori della Società Civile anche attraverso progetti di integrazione e di partecipazione dei militari nella società.

 

Note informative sui costi di adesione al sindacato

Ordinariamente tutte le quote sindacali vengono determinate in misura percentuale dello stipendio e quindi gli iscritti aderiscono democraticamente in modo proporzionale al loro trattamento economico. Nell'attesa che venga approvata la legge sui sindacati, già votata alla Camera dei Deputati e in discussione al Senato, chi vorrà iscriversi con AMUS non pagherà il 2020 ma solo la quota dell'anno 2021 nelle misure sotto indicate.

 

Come Iscriversi:

tramite un nostro delegato

tramite il sito

Sottoscrivi AMUS

Costi Iscrizione dal 2020 al 31 dicembre 2021

Graduati

€15,00

  • Consulenza legale telefonica GRATUITA
  • Tutela legale in Convenzione - sideweb.it e forzearmate.org
  • Sconti e agevolazioni con strutture Convenzionate
  • Informazioni: novità Parlamentari, contratti, riordino, avanzamenti
  • Accesso riservato utente
  • Supporto per la durata dell'iscrizione

Sergenti

€20,00

  • Consulenza legale telefonica GRATUITA
  • Tutela legale in Convenzione - sideweb.it e forzearmate.org
  • Sconti e agevolazioni con strutture Convenzionate
  • Informazioni: novità Parlamentari, contratti, riordino, avanzamenti
  • Accesso riservato utente
  • Supporto per la durata dell'iscrizione

Marescialli

€25,00

  • Consulenza legale telefonica GRATUITA
  • Tutela legale in Convenzione - sideweb.it e forzearmate.org
  • Sconti e agevolazioni con strutture Convenzionate
  • Informazioni: novità Parlamentari, contratti, riordino, avanzamenti
  • Accesso riservato utente
  • Supporto per la durata dell'iscrizione

Ufficiali fino a Ten. Col.

€35,00

  • Consulnza legale telefonica GRATUITA
  • Tutela legale in Convenzione - sideweb.it e forzearmate.org
  • Sconti e agevolazioni con strutture Convenzionate
  • Informazioni: novità Parlamentari, contratti, riordino, avanzamenti
  • Accesso riservato utente
  • Supporto per la durata dell'iscrizione

Ufficiali da Colonnello

€45,00

  • Consulenza legale telefonica GRATUITA
  • Tutela legale in Convenzione - sideweb.it e forzearmate.org
  • Sconti e agevolazioni con strutture Convenzionate
  • Informazioni: novità Parlamentari, contratti, riordino, avanzamenti
  • Accesso riservato utente
  • Supporto per la durata dell'iscrizione

Socio Sostenitore Onorario

€100,00

  • Contributo Volontario
  • Sarai inserito nella Nostra "Hall of The Fame"
  • Ruolo parificato al Socio Fondatore
  • Anteprime puntuali sulle novità
  • Sconto su eventuali ricorsi
  • Potrai usufruire delle convenzioni